Ellul – Per un’etica della non potenza

Per una riflessione in questi giorni di vacanza…

Uno scritto inedito del pensatore francese Ellul sul limite davanti all’onnipotenza della tecnologia in un articolo del quotidiano Avvenire.

Commentare un articolo così intenso è cosa impegnativa.

Uno dei punti chiave a mio avviso è il concetto di limite: “Fissare limiti è l’atto umano per eccellenza, quello in cui rigorosamente si esprime la libertà. Il consumo senza limiti nega la libertà allo stesso grado che la miseria assoluta”.

Il concetto di limite viaggia con quello dello Spirito di potenza e di non potenza. Lo Spirito di non potenza è manifestazione dello spirito di vita, ma al contempo genera nel corpo sociale tensioni e conflitti inevitabili.

Buona lettura!

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...