Decido di procedere con quello che io ritengo ordine: allora parto dal considerare il post Accogliendo nuovi studenti, poi come in un albero solido e possente, scopro delle ramificazioni. Sono i post a cui il prof ci rimanda e….mi imbatto nella poesia: sono i titoli dei post. E allora ripenso a tante cose lette, studiate, sentite, argomentate sulla tecnologia, sbaglia chi considera la tecnologia priva di creatività, di passione, di umanità. Ho letto, anzi studiato, che lo studioso canadese McLuhan si augurava che “il nostro pianeta venisse trasformato in un’opera d’arte” e che l’uomo “stesso diventasse un’organica forma d’arte”; ho ascoltato e riscritto/rigenerato un’intervista immaginaria allo studioso ed è lì che ho sentito queste parole. Si potrebbe pensare: che legame c’è tra i i titoli dei post e McLuhan? Nessuno, può essere, eppure io ho subito messo in relazione le due parti.

Annunci

Un pensiero su “

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...